ContrattiPubblici.org compie due anni

23 July 2020| Silvia Sanna
ContrattiPubblici.org compie due anni

23 luglio 2018: è la data del lancio ufficiale di ContrattiPubblici.org.

Il nostro obiettivo principale è quello di fornire uno strumento che sia polivalente e fornisca un supporto a diversi soggetti come: Pubbliche Amministrazioni, aziende fornitrici e cittadini.

Se da un lato vogliamo rendere possibile l’analisi dei dati del mercato delle Pubbliche Amministazioni, in modo da permettere alle aziende di costruire strategie di Business Intelligence all’interno di un ambito di cui si sono sempre avute poche informazioni, dall’altro vogliamo supportare le Pubbliche Amministrazioni in tutto il processo di analisi dei fabbisogni, in modo da semplificare, anche, la scelta dei fornitori in vista di una gara d’appalto o di un affidamento diretto.

Infine, diamo sempre più valore all’importanza dell’informazione, per questo uno degli obiettivi primari della piattaforma è quello di permettere anche ai cittadini di fare monitoraggio civico e analizzare come vengono spesi i soldi pubblici da parte delle PA.

2020: ecco le novità della piattaforma

Il 2020 è stato un anno molto intenso per lo sviluppo di ContrattiPubblici.org. Il team di Synapta ha, infatti, aggiunto tantissime novità nella piattaforma in modo da semplificare ulteriormente l’analisi dei dati dei nostri utenti.

Scopriamo assieme cosa è stato integrato.

Bandi e notifiche

Con la nuova sezione dedicata al monitoraggio bandi di ContrattiPubblici.org è ora possibile navigare all’interno dello storico dei bandi pubblicati dalle Pubbliche Amministrazioni che permette ai nostri utenti di essere sempre aggiornati sull’uscita di una nuova gara d’appalto a cui poter partecipare.

contrattipubblici.org_novità_monitoraggio bandi

A supporto di questa particolare sezione, il team ha sviluppato un sistema di notifiche in grado di avvisare l’utente nel momento in cui esce un bando di loro interesse grazie all’impostazione degli alert via mail.

Ad oggi, grazie a degli algoritmi di intelligenza artificiale, vengono tracciati dalle varie fonti istituzionali più di 3 mila bandi pubblici attivi pubblicati da più di mille stazioni appaltanti per un valore che supera i 60Miliardi di euro.

Programmazione economica

Quando ci riferiamo ai dati della programmazione economica, parliamo delle voci di spesa messe a budget dalle Pubbliche Amministrazioni tendenzialmente verso l’inizio o la fine dell’anno. Queste voci si trasformeranno, poi, con molta probabilità in bandi pubblici o nuovi affidamenti diretti.

I dati della programmazione economica sono identificati da un codice unico di intervento – cosiddetto CUI – e permettono ai nostri utenti di anticipare non solo i competitor, ma anche le Pubbliche Amministrazioni stesse prima che bandiscano una gara d’appalto.

contrattipubblici.org_novità_programmazione economica

Come è possibile? Avere a disposizione questo tipo di dati permette di poter agire in maniera proattiva nei confronti di una determinata stazione appaltante che ha messo a budget l’acquisto di un bene o servizio fornito dall’azienda che si ritrova a fare l’analisi dei dati sulla programmazione.

Ogni nuova sezione aggiunta nella piattaforma durante il 2020 ha come particolarità l’implementazione di nuovi filtri che aiutano i nostri utenti a navigare meglio i dati. Per la Programmazione, ad esempio, oltre ai vari dati già menzionati abbiamo a disposizione:

  • Oggetto;
  • Importo/eventuale importo privato;
  • Data di inizio;
  • Anno di riferimento;
  • Tipo di prestazione;
  • Priorità;
  • Copertura finanziaria;
  • Se si tratta di un nuovo affidamento o meno

Progetti finanziati

Per progetto delle Pubbliche Amministrazioni intendiamo un progetto d’investimento pubblico che può essere finanziato o dall’Unione Europea o a livello statale o regionale.

Si tratta di investimenti ottenuti da una Pubblica Amministrazione per portare a termine progetti come, ad esempio, la realizzazione di nuove strade, la manutenzione di spazi pubblici, corsi di formazione o progetti di ricerca.

I progetti finanziati delle PA sono identificati da un codice unico di progetto – cosiddetto CUP – e ad ogni CUP corrisponde un set di dati che va a delineare la decisione dell’ente di realizzare lo specifico progetto.

contrattipubblici.org_novità_progetti finanziati

Per ogni scheda il team di ContrattiPubblici.org ha compreso tutte le informazioni necessarie ad identificare un progetto specifico come, ad esempio la descrizione, la classificazione, gli importi di costo e finanziamento previsti, la localizzazione, gli eventuali beneficiari del finanziamento e i bandi o contratti pubblici che concorrono alla realizzazione del progetto.

Allegati

Nella sezione allegati è possibile consultare tutti i documenti documenti disponibili relativi alle gare d’appalto.

Attraverso una ricerca di tipo testuale, l’utente è in grado di accedere a tutti i documenti che il team di ContrattiPubblici.org ha integrato all’interno della piattaforma collegati a una scheda contratto e a un CIG specifico.

Tra i documenti è infatti possibile reperire, ad esempio:

  • Il bando di gara;
  • l’esito della gara;
  • la determina dirigenziale;
  • disciplinare di gara.

Validatore xml

In aggiunta a tutte le nuove sezioni per l’analisi dei dati nel mercato della Pubblica Amministrazione, il team di Contratti Pubblici ha sviluppato un Validatore xml in grado di supportare le Pubbliche Amministrazioni nella pubblicazione dei dati relativi ai contratti pubblici, in ottempranza della Legge Anticorruzione 190/2012.

Grazie al validatore è possibile inserire il file XML destinato alla pubblicazione e visualizzare in maniera semplice e veloce se è necessario apportare degli interventi correttivi sulla base dei suggerimenti forniti dallo strumento.

Il nostro team lavora ogni giorno per migliorare l’esperienza degli utenti all’interno di ContrattiPubblici.org, per questo abbiamo creato un blog dove scriviamo ogni settimana di aggiornamenti sulle normative riguardanti il mercato della Pubblica Amministrazione e diamo consigli su come trarre vantaggio dall’analisi dei dati sui contratti pubblici grazie alle nuove funzionalità che il team sviluppa in maniera costante.

Inoltre, attraverso la nostra guida permettiamo ai nostri utenti di muoversi facilmente e velocemente all’interno della piattaforma.

Prossimi passi?

Quali sono i prossimi obiettivi di ContrattiPubblici.org?

Stiamo lavorando su molti fronti, con le migliori tecnologie disponibili e un team sempre più forte. L’obiettivo è fornire ai nostri clienti un punto di riferimento unico per la business intelligence sull’intero ciclo della spesa pubblica, ampliando fonti e funzionalità, e migliorando quelle già disponibili. Per rendere sempre più facile per i nostri utenti ottenere risultati strategici.


analisi dati analisi di mercato business intelligence competitor festività innovazione marketing

Condividi


AZIENDE

Perché scegliere ContrattiPubblici.org?

Grazie a ContrattiPubblici.org puoi anticipare l’uscita di nuovi bandi analizzando le scadenze dei principali contratti e scoprire quali PA acquistano beni e servizi che offri.

Scopri come