CASO D’USO AZIENDE

Anticipa le scadenze

Le Pubbliche Amministrazioni stipulano l'80% dei loro contratti (e il 50% del loro budget) tramite procedure non competitive spesso definite affidamenti diretti. Di questi contratti non vi è alcuna notizia se non dopo qualche mese per motivi di trasparenza. Una strategia di sales intelligence è quella di anticipare queste consuetudini studiando i contratti in essere prima che giungano al termine per presentare alle Pubbliche Amministrazioni nuove offerte commerciali prima che rinnovino l'ordine
Aziende

Vantaggi

Conoscere la domanda dei tuoi clienti in anticipo per organizzarti per tempo
Conoscere il prezzo della fornitura attuale per calibrare offerte future
Dimostrare al cliente di saper leggere il mercato
Scalzare un competitor su un contratto senza bando

Pochi click per un grande risultato

Guarda la DEMO

1

PAROLE CHIAVE

2

FILTRO ACQUIRENTE

3

FILTRO DATA

4

AGGIUNGI ALLO SCADENZARIO

1

PAROLE CHIAVE

Inserisci una query di ricerca per visualizzare solo i contratti del tuo mercato

Homepage
2

FILTRO ACQUIRENTE

Filtra i contratti su uno specifico cliente di tuo interesse

Homepage
3

FILTRO DATA

Filtra i contratti per quelli in scadenza entro 6 mesi

Homepage
4

AGGIUNGI ALLO SCADENZARIO

Aggiungi i contratti di tuo interesse allo scadenzario: ti arriveranno notifiche per ricordarti di agire per tempo e potrai visualizzarli sotto forma di Gantt

Homepage
Inizia ora

Versione di prova gratuita per 7 giorni

Analizza i contratti pubblici in modo semplice e trasparente per fare scelte strategiche per la tua realtà. Scopri subito le esclusive funzioni della versione completa!

Esempio

Il comune di Ravenna acquista ogni anno un servizio di pulizia per i suoi locali dall'azienda Pulirapido S.p.A.

Il contratto è di 35.000€ con durata un anno. Analizzando gli anni passati, si può notare come questo tipo di contratto viene stipulato ogni 12 mesi. Pulirapido si è aggiudicata l’appalto negli ultimi tre anni, passando da 40k del primo anno a 35k nel secondo, cifra che è rimasta invariata anche per il terzo anno. Il contratto in vigore scade a fine settembre. Grazie a queste informazioni è ora possibile proporre al Comune un contratto analogo, ma qualitativamente migliore o a un prezzo più vantaggioso, iniziando a dialogare con il possibile cliente a partire dal mese di maggio, in tempo per la stipula del nuovo contratto.
Ogni riferimento a fatti realmente accaduti è puramente casuale.
Esempio

Scopri subito i nostri abbonamenti

Abbiamo pensato a differenti soluzioni in modo da poter rispondere a tutte le esigenze, qualiasi sia la tua realtà aziendale
Benvenuto